Posted on Lascia un commento

Fette biscottate (ricetta completa)

fette biscottate

Avete mai pensato di realizzare le fette biscottate fatte a mano? Una volta provate non potrete più farne a meno. Sono perfette per la prima colazione spalmate con marmellata o crema alla nocciola. Hanno una consistenza molto croccante e possono essere utilizzate anche come snack leggero o accompagnamento del pasto.

La ricetta è molto semplice da realizzare e può essere fatta sia con il lievito di birra che con il lievito madre (sia in forma solida che liquida). La ricetta delle fette biscottate richiede una doppia cottura, da qui il nome bi-scottate

INGREDIENTI (per uno stampo da pane in cassetta 30×10 cm)

  • 400 g di farina 0 (si possono usare anche diversi tipi di farine, come quella integrale, multicereali, tipo 1 o tipo 2)
  • 50 g zucchero
  • 80 g di latte parzialmente scremato
  • 80 g di acqua
  • 5 g di sale
  • 30 g di olio di semi
  • 150 g di li.co.li
    • ( lievito di birra 10 g + 35 g di acqua + 40 g di latte + 75 g di farina)
    • ( lievito madre 150 g + 20 g di acqua + 20 g di latte)

PREPARAZIONE

  1. unire la farina al lievito scelto e mettere in planetaria con gancio a uncino (senza la planetaria potete tranquillamente procedere a mano, o con il frullino con i ganci per l’impasto del pane)
  2. unire acqua e latte e lo zucchero e iniziare ad impastare, fino ad ottenere un composto compatto
  3. aggiungere il sale e lavorare l’impasto fino a renderlo liscio e omogeneo
  4. in ultimo aggiungere l’olio in più riprese. Non aggiungere altro olio se il primo non si è perfettamente assorbito
  5. una volta ottenuto un impasto compatto e ben incordato metterlo a lievitare al caldo (l’ideale sono i 28°, ottenuti accendendo la lucina del forno, soprattutto per il lievito madre) fino al raddoppio dell’impasto. Con il lievito madre ci vorranno circa 4/5 ore mentre con il ldb 1½/2 ore
  6. una volta raddoppiato stenderlo con il mattarello fino ad ottenere un rettangolo alto circa 0.5 cm
  7. avvolgerlo su se stesso dal lato della lunghezza ottenendo un rotolo
  8. inserire il rotolo nello stampo per pane in cassetta, con la chiusura verso il basso
  9. fare lievitare al caldo, fino a che l’impasto non arriva ad un paio di cm dal bordo dello stampo
  10. Chiudere con il coperchio e cuocere in forno preriscaldato per 45 min a 200°

Una volta cotto lasciare raffreddare il pane per bene e affettarlo a fette larghe 1 cm. Adagiare le fette ottenute su una teglia da forno rivestita con carta da forno, senza sovrapporle, e tostarle per 25/30 min a 160°, lasciando la porta del forno socchiusa per far uscire il vapore e rigirandole a metà cottura.

Le fette biscottate si possono ottenere anche utilizzando una classica forma da plumcake come quello che trovate qui o qui.

Ma per avere la forma classica, quadrata, della fetta biscottata l’ideale è utilizzare lo stampo per pane in cassetta o in alluminio o in ferro blu (che ha la caratteristica di essere perfettamente antiaderente)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *