Coltelli, grattugie e taglieri

Un cuoco potrà venire a cucinare a casa vostra o potrà venire a lavorare nel vostro ristorante, ma si porterà sempre la borsa con i suoi coltelli.
E poi facciamo presto a dire coltello: c’è il francese e il danese, quello per affettare, quello per scannare, quello per filettare il pesce. Il coltello da disosso, il colpo e il mezzo colpo.
Poi il coltello per l’arrosto, per il pane, per il salmone e per prosciutto. La falcetta e lo spelucchino. L’apriostriche e taglia castagne.
I coltelli per il sushi li trovi nella sezione “I love sushi”.

Se c’è un coltello c’è anche un tagliere.
In legno per gli usi domestici o per il servizio in tavola. In polietilene per la cucina professionale.

Le grattugie le dividiamo in due categorie: quelle a quattro lati multifunzione e quelle per una spolverata (abbondante) di Grana Padano o Parmigiano Reggiano sulla pasta.

Visualizzazione di 1-48 di 101 risultati

Visualizzazione di 1-48 di 101 risultati